Per offrirti una migliore esperienza di navigazione online questo sito web usa dei cookie, propri e di terze parti. Continuando a navigare sul sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Scopri di più sull’uso dei cookie e sulla possibilità di modificarne le impostazioni o negare il consenso.
OK

1&1 Container Cluster

Crea e gestisci facilmente i tuoi cluster con Kubernetes nella piattaforma cloud ad alte prestazioni di 1&1.

Cluster Hosting
  • Gestione intuitiva dei container
  • Soluzione di hosting Docker altamente flessibile
  • Orchestrazione ottimale con Kubernetes
Maggiori informazioni



Flessibile, veloce e intuitivo:
Container Cluster nel Cloud Panel di 1&1

Crea, orchestra o scala i tuoi cluster in pochi clic.

Facile gestione dei cluster
1&1 Cloud Panel dispone di una chiara interfaccia utente che semplifica l'utilizzo delle funzionalità di Kubernetes: grazie all'amministrazione intelligente puoi configurare, scalare e aggiornare in pochi clic il tuo cluster Kubernetes. L'elevata usabilità di 1&1 Cloud Panel ti permette inoltre di lanciare le applicazioni nei container in maniera semplice e veloce.
Una soluzione per tutto
1&1 Container Cluster facilita il deploy con una serie di soluzioni installate automaticamente e configurate in un solo clic. Queste ti permettono di gestire i tuoi cluster Kubernetes con il minimo sforzo e di concentrarti sulla scrittura delle applicazioni per il tuo business, impiegando meno tempo nella gestione della piattaforma.

Nodi Managed Cloud per il tuo cluster

Per configurare 1&1 Container Cluster, seleziona le impostazioni che preferisci per i tuoi nodi master e worker e decidi quanti worker desideri avere. Il master si occupa dell'orchestrazione dei tuoi container ma può anche essere utilizzato per il loro deploy.

1&1 ti offre pacchetti preconfigurati con la possibilità di modificare le risorse in modo flessibile in qualsiasi momento. In seguito alla modifica di risorse o alla cancellazione di nodi i costi saranno calcolati al minuto.


Panoramica dei vantaggi
I cluster Kubernetes: il più popolare sistema di orchestrazione dei container per un uptime ottimale delle applicazioni
Infrastruttura altamente
perfomante
Sfruttamento ottimale
delle risorse
Veloce attivazione
dei cluster Kubernetes
Massima produttività
DevOps

1&1 Cloud Server utilizza esclusivamente le più moderne tecnologie di archiviazione di SolidFire. In questo modo i tempi di accesso ai tuoi dati sono dieci volte inferiori rispetto a quelli degli hard disk tradizionali. Tutte le macchine virtuali fanno parte di una rete di archiviazione. Rispetto alla tecnologia DAS (Direct Attached Storage), o storage locale, una SAN garantisce una sicurezza notevolmente superiore.
L'orchestrazione basata su regole permette di utilizzare un'infrastruttura flessibile.
La pianificazione dinamica delle risorse permette di distribuire queste ultime in modo ottimale per le tue applicazioni.



Inizia a sviluppare nel container cloud in pochi clic! Con l'interfaccia intuitiva di 1&1 puoi creare in brevissimo tempo e gestire in maniera efficiente i tuoi container cluster basandoti sull'infrastruttura di 1&1.

La semplice integrazione dei container nella pipeline CI/CD (continuous integration/delivery) ti permette di massimizzare la produttività e di sviluppare parti di codice coerenti, complete e riutilizzabili.
Elevata efficienza
operativa
La soluzione efficiente
per il container hosting
Storage permanente
Supporto
Aumenta l'efficienza operativa attraverso processi di automatizzazione e grazie al set di tool del container. L'attivazione del processo DevOps comporta una migliore gestione del ciclo di vita delle applicazioni grazie a una più stretta collaborazione tra sviluppatori e amministratori.
Dal momento che nei container è possibile salvare anche diverse versioni di un'applicazione, queste possono condividere le stesse dipendenze tramite Docker. L'infrastruttura ad alte performance di 1&1 Cloud Server offre i migliori presupposti.
Salva i tuoi dati in maniera duratura sullo storage permanente. I container possono essere associati allo storage permanente e accedervi in modo flessibile e senza interruzioni. Essendo questo indipendente da qualsiasi nodo, potrai approfittare di volumi scalabili per backup, database e foto.
I nostri esperti si occupano di rispondere a tutte le tue domande riguardanti l'utilizzo e la creazione di 1&1 Container Cluster nel Cloud Panel. Se hai domande su Kubernetes o sulle soluzioni installate puoi trovare aiuto nella 1&1 Cloud Community. Qui puoi scambiare informazioni e discutere con altri utenti interessati e con gli esperti di 1&1.
Maggiori informazioni

Potenti processori per i tuoi progetti

1&1 Container Cluster si basa su processori ottimizzati per te e la tua infrastruttura, offrendoti la massima flessibilità per quanto riguarda funzionalità e gestione dei picchi di carico. Tutte le componenti server sono ideate per l'impiego professionale e duraturo.

Le migliori performance
per le tue applicazioni
Le più avanzate tecnologie Intel® garantiscono un alto grado di efficienza e produttività per le tue applicazioni. Il processore Intel® Xeon®, adatto alle tue esigenze e perfettamente compatibile con l'infrastruttura che hai scelto, assicura ottima capacità di calcolo ed elevata disponibilità.
La nostra tecnologia cloud si basa sui processori Intel® Xeon® E5-2660 v2 e Intel® Xeon® E5-2683 v3, ideali per applicazioni che elaborano elevate quantità di dati e transazioni, come ad esempio analisi avanzate, picchi stagionali di richieste, campagne di marketing e altre attività aziendali di importanza cruciale.
ClaaS
Kubernetes
Cos’è un container?
Differenze tra VM e container
Aree di utilizzo
Cluster as a Service
ClaaS ti aiuta a organizzare, scalare, gestire e soprattutto orchestrare i container Docker con le tue applicazioni. Così la tua azienda può sviluppare applicazioni in modo veloce e flessibile in un ambiente cloud eterogeneo e distribuito e tu paghi solo per le risorse di cui hai veramente bisogno. Puoi inoltre approfittare della massima flessibilità grazie a brevi tempi di avvio del server, pari a pochi secondi. La soluzione container di 1&1 ti garantisce una gestione estremamente efficiente delle risorse.
Massima sicurezza e
affidabilità
Il meglio della sicurezza per i tuoi progetti web
Trasmissione dei dati sicura
Data center sicuri
Tutti i prodotti 1&1 includono un certificato SSL DigiCert per la massima protezione del tuo sito web.
Maggiori informazioni
I data center 1&1 sono tra i più sicuri e moderni in Europa: lo conferma la certificazione ISO/IEC 27001:2013.
Maggiori informazioni
FAQ

Cluster Hosting

  • Qual è la differenza tra Containers as a Service (CaaS) e Cluster as a Service (ClaaS)?

    Il Container as a Service (CaaS) è una tipologia specifica della cosiddetta "virtualizzazione basata sui contenitori", conosciuta anche con il nome di "operating-system-level-virtualisation", ossia la virtualizzazione di un sistema operativo. Si parla di Containeras a Service quando un servizio di hosting fornisce dei server hardware su cui vengono fatti funzionare contemporaneamente e in modo indipendente l'uno dall'altro dei pacchetti isolati di software, conosciuti come "container". I CaaS non solo condividono tra loro lo stesso sistema di risorse, ma anche l'accesso al nucleo del sistema operativo dell'host, ossia il kernel.

    Ciascun container replica l'ambiente IT in modo isolato e opera con una versione virtuale del sistema operativo del provider di hosting. I container, inoltre, lavorano in modo indipendente l'uno dall'altro e possono anche essere spostati, copiati e assegnati ad altri server; il nome "container", ossia "contenitore", si deve proprio a queste caratteristiche. Le applicazioni, i servizi e i sistemi operativi ospiti (guest operating system) funzionanti su un determinato container non interferiscono né con il lavoro di altri container, né con il sistema operativo dell'host (host OS).

    In confronto con la virtualizzazione classica del server, in cui le macchine virtuali (VMs) sono coordinate da un hypervisor (virtual machine monitor), le applicazioni basate su container possono essere lanciate molto più rapidamente, consentendo una gestione altamente automatizzata degli ambienti IT, senza il bisogno di installare un sistema operativo diverso su ogni container. Inoltre i container ad alta densità possono essere posizionati su server. Ciò, a sua volta, consente un uso efficiente basato sulle esigenze della potenza di calcolo, permette di risparmiare energia e hardware, semplifica il backup e, quando necessario, facilita la rapida sostituzione dei container.

    I Cluster as a Service, invece, sono un'estensione dei Container as a Service: si tratta di development e hosting platform per applicazioni e servizi basati su container. I container che appartengono a un'applicazione specifica possono essere raggruppati in unità logiche, o cluster, e possono quindi essere gestiti di conseguenza. Ad esempio, il ClaaS consente ai reparti e agli sviluppatori IT di distribuire, gestire e ridimensionare applicazioni e servizi basati su container per raggiungere più rapidamente gli obiettivi aziendali.
  • Per quali applicazioni può essere utilizzato il cluster hosting?

    Il Cluster as a Service è considerato ormai come uno standard nello sviluppo delle applicazioni IT. Grazie all'infrastruttura ad alte prestazioni, ClaaS aumenta l'efficienza degli ambienti virtuali (ossia, la produzione) e lo si evince, ad esempio, dal design, dalla simulazione o dalla data-supported science. I microservizi possono essere testati anche in modo semplice ed economico. Con l'aiuto del cluster hosting e l'uso di componenti software riutilizzabili e modulari, è possibile semplificare le operazioni e i processi di sviluppo, ridurre la complessità dell'infrastruttura richiesta, garantendo buona qualità.

    I container sono basati su un'immagine Docker precompilata. Questo significa che possono essere creati molto rapidamente e successivamente possono essere trasferiti su quasi tutti i tipi di hardware: la soluzione ideale per gli sviluppatori che vogliono o che devono assicurarsi che i propri software siano eseguiti sempre univocamente, su tutti i dispositivi. Nelle applicazioni basate su container è possibile creare container identici dotati degli stessi software e dello stesso ambiente (inclusi sistemi operativi, librerie, lingue, versioni, ecc.), creando così una base uniforme e coerente per la ripetibilità e la riproducibilità. Il cluster web hosting consente di sviluppare, testare e distribuire le applicazioni in modo più rapido e con meno rischi.
  • Perché dovrei scegliere 1&1 per il mio Docker hosting?

    Il termine Docker hosting è diventato ormai il sinonimo per la virtualizzazione basata su container, tuttavia esistono delle alternative a questo progetto open source. Docker è un command line tool basato sulla cosiddetta interfaccia "Libcontainer" e può essere impiegato per avviare, fermare e controllare i container.

    Il Docker container hosting o il Docker cloud hosting con 1&1 è facile e veloce, disponibile a tariffe chiare e convenienti. Offriamo un "rifugio sicuro" per i tuoi container, una soluzione completa che riguarda sia la gestione di ambienti di cloud computing eterogenei, che il controllo di tutte le tue applicazioni. I clienti hanno pieno accesso ai container e sono in grado di gestire i cluster in modo indipendente. Le risorse necessarie possono essere personalizzate per ogni singolo container in base alle proprie esigenze, dinamicamente e indipendentemente l'una dall'altra. Con il pannello di controllo di semplice intuizione è possibile creare, ridimensionare e aggiornare i cluster in pochi click, nonché controllare i motori dei container, collegare tra loro i servizi e gestire le risorse di sistema dedicate. In questo modo è possibile aumentare la produttività e la flessibilità dei progetti, ridurre al minimo i costi di infrastruttura, accelerare la distribuzione delle risorse e semplificare la gestione. Il nostro team di esperti 1&1 sarà lieto di aiutarti in ogni momento.