Novità sui domini

Registrare un dominio composto da emoji: trend del futuro o semplice gioco?

I domini con le emoji sono una tendenza che balza subito agli occhi. Ma perché registrare ancora i normali domini quando si può comunicare con un paio di piccoli smiley in modo più efficace a scopi pubblicitari? La registrazione di un URL con gli smile comporta però ancora alcuni ostacoli. In questo articolo vi spieghiamo cosa è necessario per impostare un URL con le emoji e vi illustriamo i pro e i contro dell’inserimento delle emoticon nei nomi di dominio. [...]  

Assegnazione dei domini: il ruolo del NIC e dell’ICANN

La registrazione del proprio indirizzo su Internet è ora meno complicata che mai: incaricate semplicemente un provider di vostra scelta e nel giro di pochissimo tempo avete i diritti necessari per usare l’indirizzo. Ma cosa accade dietro le quinte? La vostra richiesta attraversa diverse stazioni intermedie, come l’organo di registrazione centrale del Top Level Domain scelto, che, nel caso dei domini .it, è Nic.it. In conclusione però, ogni richiesta per registrare un dominio arriva fino all’ICANN, che già da molto tempo è riconosciuto come una sorta di “governo mondiale di Internet”. Vi spieghiamo qui i retroscena. [...]  

Una piccola isola, un grande dominio: perché nel Pacifico vengono registrati milioni di domini

Tokelau, un piccolo stato insulare isolato nell’Oceano Pacifico del Sud, è uno dei più importanti protagonisti nel business dei domini. Sulle isole Tokelau vivono circa 1400 persone in dieci chilometri quadrati, un idillio tropicale troppo bello per essere vero. Eppure sono registrati 31 milioni di domini con estensione .tk. Leggete nel nostro articolo i motivi alla base di questa situazione e come mai paesi come la Cina o la Russia hanno un peso decisamente inferiore. [...]  

Si può guadagnare con la vendita di domini?

Diventare multimilionari con la vendita di un dominio? Anche se può sembrare entusiasmante, è capitato solo in poche occasioni. La vendita di domini però continua a essere decantata come un’attività da cui si possa trarre profitto, guadagnando facilmente molto denaro con poco sforzo. Questo dipende dal fatto che, anche in Italia, ogni tanto i domini di primo livello vengono venduti sei o sette volte il loro prezzo iniziale. [...]  

Assegnato per 135 milioni di dollari il TLD .web all’azienda Nu Dot Co

Il TLD .web è stato venduto alla cifra record di 135 milioni di dollari all’azienda Nu Dot Co. Con l’asta del 27 luglio 2016 l’ICANN, l’ente preposto all’assegnazione dei domini, ha segnato un altro record grazie all’assegnazione di uno dei più amati domini di primo livello generici (gTLD), chiamati comunemente “estensioni di dominio”. Sette contendenti hanno cercato di aggiudicarsi il controllo dell’ambita estensione .web: Google, Donuts, Afilias, Radix, Schlund Technologies, Vistaprint e Web.com. [...]  

Campagna elettorale nel mondo digitale: il domain grabbing nella politica

Internet ha cambiato radicalmente il modo di fare campagna elettorale in tutto il mondo. Oggi i media online sono diventati una delle fonti di informazioni più importanti e quindi un canale di comunicazione essenziale tra i candidati e gli elettori. Per questo anche il pericolo di cadere vittima di manipolazioni e diffamazioni attraverso canali anonimi è aumentato. Una tecnica relativamente innocua, ma divertente, è il domain grabbing ai danni dei politici o dei partiti, con il quale ci si assicura l’indirizzo web di un candidato avversario e si diffonde su quell’indirizzo i propri contenuti. [...]