Alternativa a WinZip cercasi: una panoramica dei migliori software

Quando si tratta di comprimere file o estrarre file compressi (o anche detti "zippati"), la maggior parte delle persone opta per il programma WinZip, la soluzione per eccellenza. Ogni volta che più file come immagini, documenti, tracce audio o video devono essere inviati come allegati via e-mail, devono prima essere zippati per ridurne la dimensione.

WinZip crea di default archivi in formato ZIP e può aprire archivi di tutti i formati di compressione tra i più diffusi: ZIP, ZIPX, RAR, 7Z, TAR, GZIP, VHD, XZ e POSIX TAR. WinZip fornisce anche numerose funzioni di gestione dei file. Se il programma di compressione è stato installato sul computer, è possibile trovare, aprire, modificare e condividere i file personali in modo rapido e semplice, indipendentemente dal fatto che si trovino sul computer, su un cloud o in una rete.

Oltre a ciò WinZip sottopone a crittografia tutti i file durante la compressione. Le informazioni sensibili sono quindi protette contro l'accesso non autorizzato durante l'inoltro, ad esempio tramite servizi cloud, e-mail, social media o messaggistica istantanea. Per estrarre i file ricevuti il destinatario ha solamente bisogno della password specificata dal mittente, per cui non è necessariamente indispensabile installare il software. Da molto tempo WinZip è il programma di compressione leader al mondo e con ogni nuova versione la sua gamma di funzioni è stata sottoposta a un ulteriore ampliamento.

Dopo l'installazione l’utilizzo di WinZip è gratuito per 45 giorni. Se in seguito al periodo di prova si desidera ancora accedere a tutte le funzioni del programma, non si può prescindere dall'acquisto di una versione completa, disponibile esclusivamente a pagamento. Vale dunque la pena dare un’occhiata alle migliori alternative a WinZip esistenti che servono allo stesso scopo ma sono gratuite.

N.B.

Nella compressione di un file, né il suo contenuto né la sua struttura vengono modificati, mentre, invece, ne viene solo ridotta la dimensione. I programmi di compressione come WinZip, la maggior parte dei quali fornisce le stesse funzionalità di base, consentono di zippare e unzippare sia singoli file che più file o cartelle. Lo zipping crea una copia di ciascun file o cartella che viene poi ridimensionata lasciando invariato l'originale. È possibile modificare, spostare o eliminare sia il file dell'applicazione originale sia la versione zippata in modo indipendente senza influire sull'altro file. Nel momento in cui si estrarrà il file verrà anche ripristinata la dimensione originale.

Quali alternative a WinZip esistono?

Gli utenti di diversi sistemi operativi come Windows (a partire da Windows XP in poi), MacOS o Linux, possono comprimere i loro file con pochi clic del mouse, naturalmente anche senza un programma appropriato. In questo articolo troverete una guida che vi spiega come fare passo per passo. Tuttavia questo semplice metodo di compressione difficilmente consente particolari ritocchi e lavori di fino. Se infatti desiderate approfittare di tutte le funzionalità di un potente e gratuito programma di compressione dovreste esaminare più da vicino le seguenti alternative a WinZip.

WinRAR: l’alternativa a WinZip più conosciuta

Una delle alternative a WinZip più conosciuta e apprezzata è il programma di compressione WinRAR. Si tratta di un leader assoluto tra i programmi di compressione di file, non da ultimo per via della sua facilità d'uso. L'interfaccia è molto chiara e semplice, il che rende le funzioni di base quasi intuitive. Ecco perché WinRAR è adatto sia agli utenti esperti che ai principianti ed è non solo un'ottima alternativa a WinZip, ma anche alla soluzione di compressione integrata in Windows.

Con WinRAR è possibile aprire, comprimere e decomprimere archivi RAR compressi, creare archivi autoestraenti (SFX) e riparare archivi danneggiati. In più il software offre un supporto completo per gli archivi ZIP e RAR ed è in grado di aprire ed estrarre numerosi formati popolari quali 7Z, ARJ, CAB, LZH, TAR, ACE, UUE, GZIP, JA, BZ2, JAR, ISO, XZ, Z. Poiché WinRAR utilizza diversi core della CPU contemporaneamente per lo zipping o unzipping nel relativo ambiente hardware, il tempo di attesa delle operazioni è relativamente breve.

WinRAR si distingue dalle altre alternative a WinZip per una funzione con cui si può stimare la dimensione dei file da comprimere successivamente in archivi zippati. Ciò rappresenta un notevole vantaggio se, ad esempio, desiderate zippare file molto grandi e salvarli su una chiavetta USB o un CD. Con WinRAR avete anche la possibilità di scegliere liberamente il metodo di crittografia e proteggere così i vostri archivi con una password, se necessario.

La popolare alternativa a WinZip può essere testata come shareware gratuitamente per 40 giorni. A differenza di molte altre versioni di prova, è possibile utilizzare tutte le funzioni senza restrizioni.

WinRAR è compatibile con i sistemi operativi Windows 7, 8, 10, Windows Vista, Win XP, Win 2000 ma anche con Linux e Mac OS X. Inoltre sono supportati entrambi i sistemi a 32 e 64 bit. Tuttavia, a partire da WinRAR 5.40, ovvero la penultima versione dell'alternativa a WinZip (stato: giugno 2018), i requisiti di sistema sono aumentati. Per utilizzarla è infatti necessario disporre almeno di Windows XP SP 3 e i file RAR5 possono essere aperti solo con WinRAR 5.

Vantaggi Svantaggi
✔ Interfaccia utente chiara e funzioni di base intuitive ✘ I file WinRAR possono essere aperti solo con WinRAR 5
✔ Supporta i formati più importanti  
✔ Compressione veloce  
✔ Funzione di stima della dimensione dei file da comprimere in archivi zip  
✔ Metodi di crittografia da scegliere liberamente  

WinRAR è in grado di estrarre: 7Z, ARJ, CAB, LZH, TAR, ACE, UUE, GZIP, JA, BZ2, JAR, ISO, XZ, Z.

WinRAR è in grado di comprimere ed estrarre: archivi ZIP e RAR.

7-Zip: l’alternativa sicura ed efficiente a WinZip

Non meno popolare tra gli utenti dei programmi di compressione di file è 7-Zip, uno dei maggiori concorrenti di WinRAR. Con 7-Zip potete estrarre fino a 31 diversi formati di file e 7 formati possono essere sia compressi che decompressi (qui sotto trovate l’elenco completo). Naturalmente, però, il programma lavora nel modo più efficiente e veloce con il proprio formato di file, il "7Z".

Inoltre con 7-Zip è possibile creare dei cosiddetti file multipart a partire dai dati compressi. A tal fine i rispettivi archivi vengono suddivisi in singole parti, mentre sarete voi a determinare il numero e la dimensione. Una volta condivisi gli archivi, è ancora più facile inviare i rispettivi file via e-mail o eseguirne il backup su più supporti dati, come ad esempio chiavette USB o DVD.

Per garantire che i file inviati arrivino al destinatario in modo sicuro, è possibile crittografarli tramite AES (Advanced Encryption Standard) con un massimo di 256 bit. L’estrazione degli archivi avviene in seguito all’immissione della password predefinita. Ma con 7-Zip potete anche creare semplici archivi autoestraenti che il destinatario sarà in grado di aprire anche se non ha installato un programma di zipping sul proprio computer.

In termini di tasso di compressione e velocità, 7-Zip è un'alternativa efficiente e veloce a WinZip. Secondo diverse fonti, tra cui Supereva e BinaryDigits, il software riesce a zippare i file del 2-10 % in più rispetto ad altri programmi concorrenti. 7-Zip offre inoltre prestazioni migliori in termini di velocità rispetto a molte applicazioni comparabili. Solo quando si tratta di formati di file interni (come i file RAR in WinRAR) i concorrenti sono più veloci.

7-Zip può essere facilmente integrato nel menu contestuale di Windows Explorer. Ciò permette di zippare o unzippare i propri archivi cliccando il tasto destro del mouse. In più la funzione di drag&drop semplifica il trasferimento dei file selezionati nella finestra del programma 7-Zip durante la compressione. Nonostante la popolare alternativa WinZip offra uno spettro di funzioni più ampio rispetto ad alcuni concorrenti, il suo utilizzo rimane comunque semplice e intuitivo. Con il Theme Manager 7-Zip, inoltre, è possibile personalizzare il tool secondo i propri gusti. Ad esempio è possibile modificare il design della finestra o l'aspetto dell'icona utilizzata.

Ci sono molte alternative a WinZip che non sono a pagamento; 7-Zip non è solo gratuito, ma anche un software libero. In questo modo è possibile utilizzarlo sia privatamente sia professionalmente, ma anche in un contesto commerciale. Tecnofili e programmatori possono anche scaricare l'intero codice sorgente dello strumento e modificarlo secondo le proprie esigenze.

Oltre alla versione italiana, 7-Zip è disponibile in 60 altre lingue (stato: giugno 2018).

Gli utenti di Microsoft possono utilizzare il programma di compressione senza alcuna restrizione. Tuttavia, se lavorate con Mac OS X, è necessario avere installata un'applicazione "7zX" (una versione non ufficiale dell'applicazione) per poter utilizzare 7-Zip. Per gli utenti Linux è disponibile p7zip, la versione non ufficiale compatibile con Posix. In aggiunta la versione portabile del packer "7-Zip Portable" (dal produttore {{Rare Ideas), che può essere salvata su una chiavetta USB e utilizzato su computer senza installazione, può essere ugualmente utilizzata in Linux tramite Wine.

Consiglio

Se utilizzate Linux come sistema operativo sul computer e desiderate servirvi, però, di un software Windows – come appunto 7-Zip Portable – potete ricorrere all'utile applicazione Wine, scaricabile gratuitamente. Il cosiddetto emulatore API rende possibile l'esecuzione di applicazioni Windows e DOS anche sotto Linux.

Vantaggi Svantaggi
✔ Facile e intuitivo nonostante l’ampia quantità di funzioni ✘ 7-Zip 9.20 non supporta un archivio RAR5 bensì solo le versioni più recenti di 7-Zip
✔ Supporta 38 formati ✘ Gli archivi non possono essere scansionati o riparati
✔ Elevato tasso di compressione: gli archivi sono comprimibili fino al 10 % di più rispetto ad altre alternative a WinZip  
✔ Possibilità di creare archivi SFX  
✔ I file possono essere codificati tramite AES fino a 256 bit  
✔ Integrabile nel menu contestuale di Windows  
✔ Software libero e gratuito  

7-Zip è in grado di estrarre: AR, ARJ, CHM, CAB, CRAMFS, CPIO, DMG, EXT, FAT, GPT, HFS, IHEX, ISO, LZMA, LZH, MBR, MSI, NSIS, NTFS, QCOW2, RPM, RAR, SQUASHFS, UEFI, UDF, VMDK, VDI, VHD, WIM, XAR e Z.

7-Zip è in grado di comprimere ed estrarre: 7Z, BZIP2, TAR, GZIP, XZ, WIM e ZIP.

PeaZip: l’alternativa a WinZip per i formati più rari

Con i formati più diffusi come ZIP, RAR o ISO, è possibile gestire facilmente qualsiasi alternativa a WinZip. Ma che dire dei formati più rari che possono rappresentare una vera e propria sfida per chi si trova davanti a un archivio di file da estrarre, se non dispone del programma di compressione giusto? Il packer open source PeaZip è in grado di gestire anche questi formati: ottimizzato per i sistemi a 64 bit, infatti, il software apre formati comuni e meno utilizzati come PAQ o DEB.

Con il freeware è possibile unzippare un totale di 180 formati. Nella compressione, PeaZip convince per l'elevato tasso di compressione e velocità. È possibile scegliere tra i formati TAR, 7Z, ARC, PAQ, BZ2, GZ, PEA, SFX, UPX, WIM, XZ e ZIP. PeaZip supporta la funzione di drag&drop sia per la compressione sia per l’estrazione di archivi, il che lo rende un programma molto facile da usare. Come 7-Zip, anche PeaZip è completamente integrabile nel menu contestuale di Windows.

PeaZip risulta interessante soprattutto se attribuite grande importanza alla sicurezza dei vostri file: il software funziona con un'autenticazione a due fattori. Gli archivi creati possono essere protetti con PeaZip non solo da una password, ma anche da un cosiddetto keyfile (in italiano: file chiave). La creazione di password crittografate AES256 è notevolmente facilitata dal gestore di password integrato. Il packer open source dispone anche di una funzione che consente di eliminare i file in modo sicuro.

N.B.

Un keyfile è un file chiave che contiene una o più chiavi crittografiche. Se un archivio è protetto da un file chiave, l'immissione di una password non è sufficiente per accedervi. Oltre alla password, infatti, l'utente deve conoscere anche il keyfile.

Oltre a zippare e unzippare i file, questa alternativa di WinZip consente di unire e separare file, trovare duplicati e script di backup. Per quanto riguarda il design, PeaZip sicuramente supera i suoi concorrenti WinRAR e 7-Zip: sul software è infatti possibile personalizzare il layout non solo scegliendo tra diverse cosiddette skin ma anche determinando il colore e la trasparenza dell'interfaccia utente.

Il packer visivamente accattivante ha però un piccolo limite: la lingua di default dell'interfaccia utente è l’inglese. Per poterla modificare è sufficiente selezionare il file di lingua italiana "it-uml.txt" alla voce "Options|Localizations". PeaZip può essere utilizzato su tutti i dispositivi che eseguono Windows 7, 8, 10, Windows Vista, Win XP, Win 2000, Linux e Mac OS X.

Vantaggi Svantaggi
✔ Estrae formati rari come 7ZIP, PAQ e DEB ✘ La lingua va impostata in italiano
✔ Supporta 180 diversi formati  
✔ Elevato tasso di compressione e velocità  
✔ Elevata sicurezza grazie all’autenticazione a due fattori  
✔ Password sicure grazie al password manager integrato  
✔ Integrabile nel menu contestuale di Windows  
✔ Design personalizzabile  

PeaZip è in grado di estrarre: 7Z, google androids APK, BZ, BZ2, BZIP2, TBZ2, TBZ, GZ, GZIP, TGZ, TPZ, TAR, ZIP, ZIPX, Z01, SMZIP, ARJ, CAB, CHM, CHI, CHQ, CHW, HXS, HXI, HXR, HXQ, HXW, LIT, CPIO, DEB, LZH, LHA, RAR, R01, 00, RPM, Z, TAZ, TZ, ISO, JAVA (JAR, EAR, WAR), PET, PUP, PAK, PK3, PK4, SLP, [CONTENT], XPI, WIM, U3P, LZMA86, LZMA, UDF, XAR, APPLE'S DMG, HFS, PART1, SPLIT, SWM, TPZ, KMZ, XZ, TXZ, VHD, MSLZ, APM, MBR, FAT, NTFS, EXE, DLL, SYS, MSI, MSP, Open Office/Libre Office (ODS, OTS, ODM, OTH, OXT, ODB, ODF, ODG, OTG, ODP, OTP, ODT, OTT), GNM, Microsoft Office (DOC, DOT, XLS, XLT, PPT, PPS, POT, DOCX, DOTX, XLSX, XLTX), Flash (SWF, FLV), QUAD, BALZ, BCM, ZPAQ, PAQ8F, PAQ8JD, PAQ8L, PAQ8O, LPAQ1, LPAQ5, LPAQ8, ARC, WRC, 001, PEA, CBZ, CBR, CBA, CB7, CBT e altri ancora

PeaZip è in grado di estrarre e comprimere: 7Z, Freearcs ARC/WRC, SFX (7Z AND ARC), BZ2, GZ, PAQ/LPAQ/ZPAQ, PEA, QUAD/BALZ/BCM, SPLIT, TAR, UPX, WIM, ZIP

Bandizip: l’alternativa veloce a WinZip

Il programma di compressione Bandizip è probabilmente il meno conosciuto tra i programmi finora presentati, ma può certamente tenere il passo con i suoi concorrenti più famosi. Il software estrae tutti i formati di file più comuni come ZIP, RAR e ISO. Se la quantità di dati è superiore alla media, è possibile spostarli direttamente al luogo di destinazione evitando il reindirizzamento tramite cartelle temporanee. Bandizip consente di zippare e unzippare file, dividerli in più pacchetti e creare archivi autoestraenti.

Durante la compressione dei file è possibile scegliere tra i tipi di archivio ZIP, ZIPX, 7Z, EXE, TGZ, TAR, GZ, LZH, ISO e altri. Oltre a ciò con questa alternativa a WinZip avete la libertà di scegliere non solo il tipo di archivio, ma anche la sua dimensione, perché sono a disposizione varie dimensioni predefinite. Tutti gli archivi possono essere protetti con una password.

Bandizip è relativamente veloce ed efficiente. Se la compressione di singoli file richiede troppo tempo o causa problemi, Bandizip può semplicemente metterlo in standby e passare all’operazione successiva. In questo modo si evita l’interruzione del processo di compressione e si risparmia tempo prezioso.

Bandizip può anche essere integrato nel menu contestuale di Windows. La funzione di drag&drop consente di trascinare i file nell'interfaccia del programma. In alternativa potete selezionare i file sorgente corrispondenti con il mouse, quindi cliccare la funzione pacchetto desiderata dal menu contestuale con il pulsante destro del mouse. Attraverso il menu di configurazione stabilite quali file devono essere collegati al programma.

Ciò che rende speciale questa alternativa a WinZip è che può anche zippare e unzippare file con caratteri giapponesi, cinesi o coreani perché supporta Unicode. Con l'aggiornamento alla versione 6.x potrete beneficiare anche di alcune innovazioni: ad esempio, Bandizip può aprire entrambi i formati ZPAQ e LZIP e beneficiare di un algoritmo migliorato.

Il freeware Bandizip è disponibile anche in versione portabile e può essere utilizzato con Windows 7, 8, 10 e Windows Vista.

N.B.

Se siete utenti di Windows XP, non potete utilizzare Bandizip, poiché a partire dall’aggiornamento alla versione 6.x il software non è più compatibile con quel sistema operativo. In tal caso si consiglia quindi di utilizzare una delle numerose alternative a WinZip.

Vorteile Svantaggi
✔ Supporta tutti i formati importanti ✘ In seguito all’aggiornamento alla versione 6.x non è più compatibile con Windows XP
✔ Elevata velocità di compressione  
✔ Gli archivi possono essere cifrati  
✔ Integrabile nel menu contestuale di Windows  
✔ Supporto Unicode  
✔ Interfaccia chiara e intuitiva  

BandiZip è in grado di estrarre: RAR(PART1.RAR, R01), ACE, AES, ALZ, APK, ARJ, BH, BIN, BZ, BZ2, CAB, EGG, GZ, J2J, JAR, IMG, IPA, ISZ, LHA, LZMA, PMA, TBZ, TBZ2, TGZ, TLZ, TXZ, UDF, WAR, WIM, XPI, ZPAQ, LZ, Z

BandiZip è in grado di comprimere ed estrarre: ZIP(Z01), ZIPX(ZX01), TAR, TGZ, 7Z(7Z.001), LZH, ISO, GX, XZ, EXE(E01)

Ashampoo ZIP Free: semplice e affidabile

Ashampoo ZIP Free rappresenta un’altra valida ed efficace alternativa a WinZip sul mercato nonostante offra funzioni relativamente basilari. Il tool gratuito proviene dalla stessa azienda della famosa suite di masterizzazione Burning Studio ed è in grado di decomprimere oltre 30 formati diversi (tra cui ZIPX, RAR ARC, NSIS, WIM, ISO) e molti altri come ZIP, 7-ZIP, CAB e TAR.

Inoltre lo strumento supporta tutte le versioni RAR (inclusa la 5.x) ed è in grado di leggere tutti gli archivi criptati come WZAES e PKAES. Con questa alternativa a WinZip è quindi possibile creare rapidamente e facilmente archivi autoestraenti (SFX archivi) e archivi ZIP multi-volume, nonché riparare eventuali archivi danneggiati. Come i suoi concorrenti, anche Ashampoo ZIP Free permette di crittografare tutti gli archivi (AES a 256 bit).

Nella creazione di archivi Ashampoo ZIP Free si dimostra veloce e affidabile. Dato che il programma può essere completamente integrato in Windows Explorer, solitamente è sufficiente un semplice clic del mouse. Il packer si contraddistingue anche per il suo design moderno e accattivante, che rende il funzionamento intuitivo e semplice. L'interfaccia utente si basa sull'aspetto a tessere dinamiche di Windows 8 e consente di accedere rapidamente a tutte le funzioni importanti.

I pulsanti viola consentono di scegliere tra "Nuovo archivio" e "Apri archivio". Sulla destra vengono visualizzati in blu i file già aperti. I file RAR, 7Z e ZIP sono immediatamente riconoscibili dalle rispettive icone. Poiché tutte le tessere possono essere spostate con il mouse, è possibile adattare facilmente l'interfaccia utente alle proprie esigenze. Se desiderate utilizzare la versione completa gratuita di Ashampoo ZIP Free, è necessaria la registrazione presso il fornitore via e-mail.

Se tuttavia non desiderate limitarvi a utilizzare le funzioni standard, bensì intendete anche trasferire i vostri archivi direttamente sul cloud, dovreste prendere in considerazione l'aggiornamento alla versione Pro a pagamento. Tra le altre cose le immagini ISO possono essere montate su unità virtuali e possono essere creati file di script ZIP.

Ashampoo ZIPFree è compatibile con Windows 7, 8, 10, Windows Vista, Win XP, come con Linux e Mac OS X.

Vantaggi Svantaggi
✔ Supporta tutti i formati importanti (tra cui tutte le versioni RAR) ✘ Offre solamente funzioni basilari
✔ Legge archivi crittografati come WZAES e PKAES  
✔ Possibilità di crittografare archivi  
✔ Utilizzo facile e intuitivo grazie a un design moderno  

Ashampoo ZIP Free è in grado di estrarre: RAR, ZIPX, ARJ, ARC, ACE, MSI, NSIS, CHM, DMG, RPM, CPIO, VHD, XAR, LZMA, LZH, SQUASHFS, CRAMFS, Z, ZOO, WIM PLUS ISO (ISO9660 UND UDF) e altri ancora

Ashampoo ZIP Free è in grado di comprimere ed estrarre: ZIP, 7-ZIP, CAB, TAR (TAR, TAR.GZ, TAR.BZ2, TAR.XZ) e formati LHA

Una panoramica delle migliori alternative a WinZip

Ci sono molti programmi di compressione gratuiti sul mercato tranquillamente in grado di tenere il passo con il costoso WinZip. Prima di scegliere uno dei software, dovreste sempre pensare attentamente a ciò che vi aspettate da un packer e a quale scopo dovrebbe servire. Ad esempio: è importante per voi che il programma non solo sappia zippare e unzippare file, ma anche riparare gli archivi danneggiati? Oppure attribuite particolare importanza alla sicurezza dei vostri dati e desiderate la doppia crittografia? I programmi con funzioni di base come Ashampoo ZIPFree sono completamente sufficienti e rendono superfluo l'acquisto di pesanti packer a pagamento.

Nome

Tipo

Compatibile con

Formati supportati

Crittografia di archivi

Ripara archivi danneggiati

Peculiarità

WinRAR

Shareware

Windows 10

Windows 8

Windows 7

Windows Vista

Win XP

Win 2000

Linux

Mac OS X

16 formati

Il metodo di crittografia dipende dal formato dell’archivio: AES-128 oppure AES-256

Archivi esterni come file ZIP, CAB o ARJ possono essere convertiti nel formato RAR

7-Zip

Software gratuito e open source, quindi utilizzabile a scopo commerciale

Windows 10

Windows 8 (64 bit)

Windows 7

Windows Vista

Win XP (32 bit)

Win 2000 (32 bit)

Win Me (32 bit)

Win 98 (32 bit)

Win 95 (32 bit)

Linux

Mac OS X (funziona solo con l’applicazione 7zX)

38 formati

AES-256

No

Elevato tasso di compressione; disponibile in 60 diverse lingue

PeaZip

Software gratuito e open source quindi utilizzabile a scopo commerciale

Windows 10

Windows 8

Windows 7

Windows Vista

Win XP

Win 2000 (32 bit)

Linux

Mac OS X

180 formati

Autenticazione a due fattori (password, keyfile), AES-256

Estrae formati meno comuni come 7ZIP, PAQ e DEB; dispone di un password manager integrato

Bandizip

Freeware

Windows 10

Windows 8

Windows 7

Windows Vista

Linux

Mac OS X

40 formati

ZipCrypto e AES-256

No

Supporto Unicode

Ashampoo ZIP Free

Freeware

Windows 10

Windows 8

Windows 7

Windows Vista

Win XP

Linux

Mac OS X

Oltre 35 formati

AES-256

Legge archivi crittografati come WZAES o PKAES; interfaccia utente a tessere dinamiche come Windows 8