Fare uno screenshot con il Mac: tutte le possibili soluzioni

Gli screenshot possono esservi di aiuto per una serie di motivi. Che desideriate mandare uno screenshot a un amico o che vi serva per lavoro: è sempre e comunque più facile mostrare un fatto piuttosto che spiegarlo a parole. Con un MacBook o un iMac è molto facile realizzare degli screenshot; sempre che sappiate come fare. Vi mostriamo quindi tutte le combinazioni di tasti necessarie e vi...

Fare screenshot su Windows: come funziona

Con gli screenshot potete mostrare ai vostri colleghi e amici in pochi click cosa avete sul vostro schermo in quel momento. Una funzione simile può essere importante sia sul lavoro che nel tempo libero. Ma come si realizza in realtà una foto dello schermo? Su Windows è facile, dato che sono già presenti gli strumenti necessari. Vi spieghiamo quindi come utilizzarli correttamente.

Raspberry Pi: attivare e utilizzare l’accesso SSH

Il Raspberry Pi si è affermato come base affidabile per i più diversi tipi di server. Tuttavia l’accesso ai fini di configurazione e manutenzione avviene raramente sul mini computer stesso, quanto piuttosto su un computer desktop della stessa rete. Così come protocollo di comunicazione si utilizza il sicuro SSH (Secure Shell) che da molto tempo non è però più attivato di default. In questo...

Docker Tutorial: installazione e funzionamento della piattaforma container

Docker, la piattaforma container a sorgente aperta, entusiasma le comunità virtuali dell’open source. Docker ha reso presentabile l’utilizzo di software container anche all’infuori dell’universo Linux, presentandosi come alternativa alla virtualizzazione hardware basata sulle macchine virtuali. In questo tutorial per principianti cerchiamo di sviscerare il senso e la modalità di funzionamento di...

Come creare un proprio server DNS per mezzo del Raspberry Pi?

Senza il Domain Name System la navigazione su Internet sarebbe molto più burrascosa: infatti ci toccherebbe imparare un’infinità di indirizzi IP a memoria. Con l’aiuto dei server DNS, invece, possiamo utilizzare nomi di dominio facili da ricordare per visitare i nostri siti web preferiti. Imparate come installare il vostro server DNS personale e scoprite qualcosa in più riguardo alle basi del...

La configurazione giusta per rendere sicuro il server

Se gestite un vostro server o ne avete uno presso un provider, è vostra responsabilità renderlo sicuro da malfunzionamenti e accessi indesiderati. Potete gettare le basi per una buona protezione del server già al momento della configurazione, a patto che disponiate dei necessari permessi di amministratore. In particolare nel caso delle connessioni remote crittografate tramite il protocollo SSH, le...

I comandi Linux più importanti a confronto

Su Linux si possono svolgere tutte le azioni che si eseguono utilizzando il mouse e il terminale attraverso un’interfaccia grafica, anche tramite dei comandi inseriti nel terminale, a patto che conosciate il comando giusto e sappiate come usarlo con la sintassi corretta. Quindi per alleggerirvi l’approccio al lavoro con il terminale, vi proponiamo i comandi Linux principali con una descrizione più...

Assegnare un indirizzo IP fisso al Raspberry Pi

Sia l’indirizzo IP privato del Raspberry Pi, sia quello pubblico della connessione Internet cambiano sempre per la maggior parte degli utenti. Gli indirizzi IP dinamici di questo tipo sono spesso di ostacolo all’utilizzo pragmatico del mini computer: chi ad esempio vorrebbe utilizzare un Raspberry Pi come server, ha bisogno di un indirizzo IP statico per il computer nella rete locale. Senza...

DHCP: cosa si nasconde dietro al Dynamic Host Configuration Protocol

Se siete collegati a un router e accendete il vostro computer, quest’ultimo ottiene automaticamente i parametri di rete necessari come l’indirizzo IP, la maschera di rete e il server DNS. Ciò è possibile grazie al Dynamic Host Configuration Protocol (DHCP), il quale semplifica notevolmente l’assegnazione dell’indirizzo durante la connessione a Internet e rende la configurazione delle reti locali...

HTTPoxy: come la falla di sicurezza mette in pericolo le applicazioni CGI

Anche dopo 15 anni dalla sua scoperta, la falla di sicurezza HTTPoxy rimane una questione spinosa se legata alle applicazioni CGI. La causa di ciò risiede nel fatto che lo standard Common Gateway Interface prevede l’utilizzo di variabili di ambiente per elaborare le richieste HTTP. Qui potete, tra gli altri, sistemare i contenuti degli header che modificano la configurazione proxy originaria e...