Tutto quello che c’è da sapere sui dati personali

Che cosa hanno in comune l’indirizzo e-mail, il colore degli occhi, il partito preferito e la targa dell’automobile? Si tratta di dati personali con i quali enti, imprese e criminali informatici possono trarre conclusioni dirette o indirette sull’identità fisica, fisiologica, genetica, psicologica, economica, culturale o sociale di una persona. Queste informazioni sensibili devono essere protette...

Filtri di upload: un pericolo per la libertà di espressione su Internet?

La direttiva europea sul copyright contiene due proposte di legge molto controverse: oltre alla link tax, viene criticato anche l'obbligo di creare filtri di upload per i gestori di siti web. Tali filtri automatici sono intesi a proteggere la proprietà intellettuale di case editrici e cinematografiche e dell'industria musicale. Tuttavia secondo i critici sono tutt’altro che utili e anzi...

Articolo 11 della proposta di direttiva sul diritto d’autore

Sono principalmente due i punti che hanno fatto sì che la votazione riguardo alla proposta di direttiva sul diritto d’autore nel mercato unico digitale dell’Unione europea non andasse a buon fine: la tassa sul link e l’upload filter. Il primo, articolo 11, da un lato mette a repentaglio la libertà d’espressione, dall’altro garantirebbe maggiori diritte agli editori dei contenuti online. Ma...

Regolamento generale sulla protezione dei dati: nuova legge dal 2018

Il 25 maggio 2018 è entrata in vigore la nuova legge europea in materia di protezione dei dati. Molte aziende e gestori di siti web devono però adeguarsi, per non rischiare multe salate. Quali misure è necessario adottare per una corretta gestione dei dati? In questo articolo presentiamo le informazioni più importanti del nuovo regolamento, riassumendo i punti più importanti se si ha un’azienda o...

L’applicazione della normativa europea sui cookie in Italia

L’Unione Europea è molto attenta alle tutela della privacy. Per garantire la sicurezza dei suoi cittadini ha prescritto alcune direttive sull’uso dei cookie. In Italia la legge è stata introdotta nel 2012, ma è dal giugno 2015 che le norme sono diventate ancora più precise e chi non le rispetta può incorrere in sanzioni molto salate. Ma come si adegua sito web all’interpretazione italiana della...

Scudo UE-USA per la privacy: che effetto avrà il successore del Safe Harbor?

Che cos’è il Privacy Shield? Il successo dell’accordo Safe Harbor fa sollevare non pochi dubbi a tutti i soggetti europei interessati. Nonostante le regole sottoscritte siano più chiare, non vale lo stesso per i limiti stabiliti, i quali danno spazio a eventuali eccezioni e scappatoie. Particolarmente importanti per le aziende online sono le disposizioni in materia di archiviazione dati. Questo...

Il processo “Playboy“ limita la libertà dei collegamenti

La libertà dei collegamenti online non è poi così illimitata: questo è quanto ha reso ufficiale la Corte di giustizia dell’Unione europea con la propria sentenza dell’8 settembre 2016. I gestori di siti web che utilizzano gli hyperlink a fini commerciali sono costretti a verificare la legittimità dei contenuti online verso i quali creano un collegamento. Al contrario, dagli utenti privati tale...

L’ePrivacy Regulation sta arrivando! Cosa c’è da sapere?

L’UE sta pianificando di rafforzare significativamente la protezione dei dati online: con il Regolamento sull’ePrivacy la raccolta di dati personali dovrebbe essere permessa solo previo consenso esplicito da parte degli utenti. Fino a ora c’è però poca certezza riguardo al contenuto della ePrivacy Regulation. Per questo motivo abbiamo riassunto in questo articolo le informazioni trapelate fino a...

La tutela dei dati personali nella realtà del commercio online

Il Codice per la protezione dei dati personali applicato all’universo dell’e-commerce è particolarmente contorto. Sia che acquistino un prodotto in un negozio online sia che stiano semplicemente navigando in rete, gli utenti che si muovono su Internet lasciano inevitabilmente delle tracce. E proprio questi dati sull’utente si rivelano di grande interesse per le aziende che possono utilizzarli per...

Provvedimenti cautelari e possibili reazioni nel campo dell’e-commerce

Il diritto informatico è una disciplina molto vasta e complessa, volta a regolare il rispetto delle leggi nell’ambito del commercio elettronico. Infatti se non si presta attenzione, si rischia di contravvenire alle disposizioni in merito al copyright, alla tutela del marchio o alla concorrenza, finendo così con l’essere notificati di un provvedimento cautelare nei vostri confronti. Nel nostro...