Per offrirti una migliore esperienza di navigazione online questo sito web usa dei cookie, propri e di terze parti. Continuando a navigare sul sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Scopri di più sull’uso dei cookie e sulla possibilità di modificarne le impostazioni o negare il consenso.

Hosting SQL server

Gestisci la tua banca dati in un ambiente Cloud dalle performance elevate

Hosting Banca Dati di 1&1

  • Scegli la soluzione hosting SQL server adatta alle tue esigenze e gestisci la tua banca dati
  • Approfitta delle prestazioni elevate e della sicurezza offerta per hosting MSSQL
  • Scegli la versione MS SQL adatta al tuo sistema operativo Windows
  • Scegli tra l'Express Edition, la Web Edition e la Standard Edition
Configura il cloud server



Hosting SQL server: scegli l'opzione adatta alle tue necessità

MSSQL
MySQL
MariaDB

MS SQL è un Database Management System (DBMS) disponibile in più versioni differenti.

L'hosting con MSSQL è l'ideale per sviluppare applicazioni semplici o complesse e permette, al contempo, la gestione di una grande quantità di dati, garantendo performance eccellenti. È possibile utilizzare questo DBMS sia in ambiente Cloud che tramite Virtual Server: MS SQL ha il pregio di integrarsi con tutti i sistemi e i linguaggi Microsoft.

Ottieni il massimo della prestazione con 1&1 MySQL hosting, uno dei sistemi di gestione banca dati più popolari al mondo.

MySQL hosting funziona su qualsiasi tipo di server, sia esso Cloud, virtuale o dedicato. Questo DBMS è open source e rappresenta la soluzione perfetta sia per il sistema operativo Linux che per Windows. Il basso costo e le sue prestazioni elevate lo hanno reso uno dei sistemi più utilizzati dagli utenti.

MariaDB è un database SQL open source utilizzato in tutto il mondo, famoso per la propria flessibilità. Sviluppato dagli ideatori di MySQL, MariaDB viene utilizzato dalle maggiori aziende del settore informatico. È compatibile sia con i server cloud che con quelli virtuali. Grazie all'hosting con MariaDB sarai sempre aggiornato e potrai disporre di nuove funzionalità. Questa flessibile soluzione drop-in per MySQL è dedicata principalmente allo sviluppo di applicazioni web.

Hosting SQL server: panoramica dei database

La scelta del server di banca dati dipende da alcuni fattori, quali, ad esempio, il tipo di sistema operativo utilizzato dall'utente, le preferenze individuali e i requisiti che servono per poter soddisfare le proprie necessità. Di seguito, uno schema riassuntivo delle caratteristiche principali dei tre database MSSQL, MySQL e MariaDB:



Hosting SQL server: potenzialità e utilizzo

DBMS
E-commerce
Sviluppatori

Utilizzo di un Database Management System (DBMS)

Con le soluzioni di hosting e server di 1&1 che includono SQL potrai approfittare di ottime performance per sviluppare il tuo progetto, adattando in qualsiasi momento le risorse disponibili in base alle tue esigenze. Con i pacchetti 1&1 potrai inoltre disporre di un numero flessibile di database. A seconda dell'opzione scelta avrai a disposizione diversi drive SSD, con la garanzia di massima sicurezza e affidabilità per i tuoi progetti web. I data center di 1&1 sono tra i più sicuri e moderni in Europa e la loro sicurezza, infatti, è stata certificata secondo la norma ISO/IEC 27001:2013.
FAQ

Hosting SQL server

  • Che cos'è una banca dati SQL?

    Prima di poter rispondere alla domanda su cosa è un SQL, è bene capire cosa si intende quando si parla di database. Un database, o banca dati, è una raccolta di dati archiviati secondo criteri prestabiliti: potremmo immaginare un database come un grande archivio, in cui stipare i dati sensibili, ad esempio, di piccole o grandi attività commerciali. Il software utilizzato per gestire e amministrare un database è detto DBMS, ossia Database Management System. SQL, acronimo di Structured Query Language, è il linguaggio universale e standardizzato utilizzato per le banche dati e, di conseguenza, per tutti i tipi di hosting SQL server. Nonostante si tratti di un linguaggio di interrogazione, utilizzato per eseguire query sui database e sui sistemi informativi, SQL è impiegato anche nella creazione e nell'amministrazione dei database. Di fatto è stato progettato per creare e modificare l'organizzazione logica o la struttura dei dati contenuti nel database, per modificare e interrogare i dati memorizzati o inserirne di nuovi e per creare e gestire le modalità di accesso ai dati. SQL è un linguaggio semplice, ma dalle grandi potenzialità poiché consente di svolgere qualsiasi tipo di operazione sul database, dalle più semplici alle più complesse.
  • A cosa serve un Database Management System SQL?

    Il Database Management System, sintetizzato con l'acronimo DBMS, è il software utilizzato per creare, gestire e amministrare un database, o banca dati. Per poter leggere e scrivere i dati contenuti in un database è necessario padroneggiare il linguaggio SQL, supportato da qualsiasi tipologia di Database Management System (in italiano, sistema di gestione di basi di dati). Inizialmente i DBMS venivano utilizzati prevalentemente da grandi aziende per svolgere operazioni di contabilità e finanza, di gestione risorse umane o di rete, e per la telefonia; oggi, di contro, sono impiegati largamente in ogni contesto. Altra importante funzione di un Database Management System SQL è il controllo della sicurezza e dell'integrità della banca dati. Esistono molti tipi di software DBMS, tra cui MS SQL, MySQL e MariaDB.
  • In cosa si differenziano i Database Management System MS SQL, MySQL e MariaDB?

    MSSQL, MySQL e MariaDB sono Database Management System basati sul modello relazionale, ossia strutturati secondo la logica del primo ordine, teoria definita da elementi come alfabeto, formule, regole di inferenza, assiomi logici e propri. Tuttavia questi sistemi di gestione di basi di dati si differenziano l'un l'altro per alcune caratteristiche.

    MSSQL è un DBMS sviluppato da Microsoft ed è molto noto e ampiamente diffuso; non è un software open source ed è disponibile per Linux e Windows. I linguaggi di programmazione supportati sono: C++, Delphi, Go, Java, JavaScript, PHO, Python, R, Ruby e Visual Basic. 1&1 ti offre una guida per imparare a utilizzare questa banca dati.

    Anche MySQL, sviluppato da Oracle, è un DBMS molto diffuso ma, a differenza del primo, è un software open source. Questa caratteristica fa sì che sia il database più diffuso a livello mondiale, scelto per le applicazioni web del calibro di Facebook, Twitter e YouTube. È disponibile sia per Linux che per Windows, ma anche per FreeBSD, OS X e Solaris. Rispetto al DBMS sviluppato da Windows, MySQL supporta un numero superiore di linguaggi di programmazione: Ada, C, C#, C++,D, Delphi, Eiffel, Erlang, Haskell, Java, JavaScript, Objective-C, OCaml, Perl, PHP, Python, Ruby, Scheme e Tcl.

    MariaDB è un DBMS nato dal codice sorgente di MySQL, sviluppato dunque dal suo stesso programmatore. Compatibile con Linux, Windows, FreeBSD, OS X e Solaris, supporta gli stessi linguaggi di programmazione di MySQL. Database open source, MariaDB è impiegato in numerosi servizi aziendali e offre elevata disponibilità, sicurezza e interoperabilità. Sono molteplici i clienti che si servono di questo database, fra cui Booking.com, Wikipedia, Google, Canal +, ClubMed, Deutsche Telekom, La Poste, Virgin Mobile e Western Digital.